Le azioni del Progetto

Azione B3
Reperimento dati e studi esistenti sulla struttura specifica di Lanciano oggetto del progetto

Per la stima degli impatti sanitari ed ambientali, è necessario acquisire i dati tecnici sull'impianto di discarica. Tali dati sono contenuti negli studi di VIA, disponibili presso gli uffici regionali. In questa azione si procederà a reperire tale documentazione relativa alla discarica consortile di Lanciano e ad esaminarla dal punto di vista tecnico, per poter stimare i fattori di pressione ambientale (in prima istanza) che ne derivano. Oltre a ciò i dati tecnici saranno utili per determinare le caratteristiche dell'impianto, il suo funzionamento, le specifiche metodologie adottate, le strategie di abbattimento delle emissioni e i volumi trattati. L'impianto, inoltre, è adibito alla produzione di una quantità, seppur limitata, di biogas, per cui si cercherà anche di stimare l'impatto di tale processo e di valutare se e come esso possa essere migliorato. Contestualmente si procederà ad una ricognizione puntuale presso uffici regionali, istituti di ricerca, enti pubblici (agenzia regionale di tutela ambientale dell'Abruzzo – ARTA), camera di commercio, degli eventuali studi e monitoraggi a carattere sanitario, ambientale ed economico eseguiti sul territorio, che abbiano valutato l'impatto della struttura. Queste informazioni verranno integrate con quelle raccolte nella fase A.5. Si procederà, inoltre, alla ricerca e all'eventuale acquisizione di tutti quei dati sanitari afferenti alla ASL di Chieti (della quale Lanciano fa parte) come flussi informativi, dati di sorveglianza sanitaria, farmacovigilanza, studi epidemiologici, che si riterranno utili ai fini della valutazione sanitaria dell'impatto della discarica.