Le azioni del Progetto

Azione B1
Ricognizione sulle politiche di gestione del ciclo dei rifiuti esistenti nel comune di Lanciano

Di estrema importanza, ai fini del progetto, è una verifica iniziale delle politiche di pianificazione territoriale applicate al ciclo dei rifiuti che vengono adottate, in questo caso nel comune di Lanciano. Si procederà alla verifica delle politiche di gestione (esistenza e tipologia della raccolta differenziata, trasporto, stoccaggio) e alle procedure di informazione della popolazione. Si raccoglieranno dati sulle percentuali e sulle modalità di raccolta, sulle procedure di conferimento, sui percorsi dei mezzi, e, in generale, su tutte quelle pratiche di responsabilità comunale connesse alle politiche di pianificazione e gestione della filiera del rifiuto solido urbano. Verranno acquisiti o visionati anche tutti gli atti amministrativi in materia prodotti dalle due amministrazioni ed eventualmente delle amministrazioni dei comuni consortili. Si accederà ai vari documenti amministrativi inerenti le politiche di gestione dei rifiuti, procedendo, quindi, alla loro analisi e valutazione, mantenendo come criterio comparativo le migliori tecniche e metodologie di gestione oggi disponibili